Manolo Zocco Quando scrivo / vado spesso / a capo.

ArchivioGiugno 2018

Da coprire coi denti

D
Le spalline lavorate
delle tue magliette estive
quelle
sono una cosa stupenda.

Non le corse i gavettoni i gelati e i bagni in mare
né le rive le sponde le feste né i fari
le spiagge di notte
le camere spoglie
i finestrini abbassati
anche se fuori piove
le barche lontane
i vorrei che tornasse
i scendi ad agosto?
l’odore del sale.

Se la giocano bene, questo è sicuro
ma le tue spalle scoperte
da coprire coi denti
quelle
sono una cosa stupenda.

Tu pensami e dimmi se è vero davvero

T
Ma il tuo post-it sul tuo frigo
lo sa che tu mi pensi?
e i tuoi capelli
i tuoi occhiali da sole
le tue camicie che ti compri
e che ti metti su i tuoi jeans
loro lo sanno che tu mi pensi?

Potresti chiederglielo e basta
alle tue scarpe rosse
alle tue lentiggini chiare
ai tuoi denti canini
alle tue mani bagnate
alle tue lenzuola che dormono
e che stai per lavare
a tutto ciò che ti sfiora
nelle tue giornate
nelle tue nottate
loro lo sanno che tu vivi e mi pensi?

questa mattina c'è un sole tremendo
tu prendi la macchina e poi pensami al mare
che hai i piedi veloci e le gambe lontane
tu pensami e dimmi se è vero davvero
che sotto le onde si può respirare.
Manolo Zocco Quando scrivo / vado spesso / a capo.

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie